Posizionamento motori di ricerca

 In SEO

Breve introduzione per migliorare il posizionamento sui motori di ricerca.

È un dato ben documentato che Google ricompensa siti che dispongono di una struttura ben pianificata, buoni contenuti, link interni, backlinks esterni, e di una semplice navigazione. Tuttavia, è possibile raggiungere tutti questi risultati in una singola azione? Certamente no, il posizionamento motori di ricerca si potenzia con una buona strategia SEO che permetta di gestire e migliorare le prestazioni globali di un sito web.

Motore di ricerca

l motore di ricerca sono un servizio che consente agli utenti di Internet di cercare contenuti tramite il World Wide Web (WWW). Un utente inserisce parole chiave o frasi chiave in un motore di ricerca e riceve un elenco di risultati di contenuti Web sotto forma di siti Web, immagini, video o altri dati online. L’elenco dei contenuti restituiti tramite un motore di ricerca una pagina di risultati interni al server del  motore di ricerca, questi risultati di ricerca vengono chimati SERP.

Per semplificare, pensa a un motore di ricerca come a due componenti. Innanzitutto uno spider / web crawler esegue le ricerche del contenuto che viene aggiunto all’indice del motore di ricerca. Quindi, quando un utente interroga un motore di ricerca, i risultati rilevanti vengono restituiti in base all’algoritmo del motore di ricerca. I primi motori di ricerca si basavano principalmente sul contenuto della pagina, ma man mano che seo imparavano a illudere il sistema inserendo le keyword principali piu e piu volte condizionando il risultato, gli algoritmi sono diventati molto più complessi e i risultati di ricerca restituiti sono basati letteralmente su centinaia di variabili.

Posizionamento Google

Va notato che è indispensabile che il tuo sito web venga scansionato a intervalli regolari, questo fattore  può influire sul rendimento, Inoltre ti aiuterà a identificare i collegamenti interrotti che generano status 404, URL mancanti e persino pagine orfane.

Suggerimenti: Ti consiglio di utilizzare questi strumenti per la scansione del tuo sito

Yoast Seo

posizionamento motori ricerca

Usa Screaming Frog

  • Usa screaming frog per monitorare lo status delle pagine del tuo sito

tool screaming frog

 

Controlla i metadati

Se hai familiarità con il mondo della SEO, probabilmente troverai il termine “header” un termine importante. Non devono essere mai trascurati, Quindi, per ottenere il miglior rendimento, controlla sempre i titoli delle pagine web, le meta description, i tag canonici, ecc. Prova a creare titoli e descrizioni in linea al contenuto.

Suggerimenti:

  • Non usare mai le descrizioni del produttore se parli di un prodotto, protrebbe risultare duplicato.
  • Mantieni le tue descrizioni sotto i 160 caratteri.
  • Utilizza metadati per trasmettere informazioni aggiuntive ai motori di ricerca.
  • Sempre aggiornare le descrizioni secondo la concorrenza.

status code http

il posizionamento è influenzato anche dallo stato delle tue pagine, è consigliabile verificare gli errori / avvisi / reindirizzamenti del sito e risolvili immediatamente. Cerca tutte le pagine con status 404, se non generano traffico convertile in status 410 altrimenti se la pagina genera traffico reindirizzale ad una pagina correlata o in home page.

Suggerimenti:

  • Redirect tutte gli status 404  in una nuova posizione.
  • Controllare regolarmente lo strumento Webmaster tool.
  • Risolvere gli errori del server.
  • Aggiorna la sitemap ogni volta che aggiungi o rimuovi una pagina web.

Controlla la Sitemap XML e il file di robot

Invia le sitemaps XML  tramite Google Search Console.

Secondo Wikipedia il Robots.txt è uno standard utilizzato dai siti web per comunicare con i crawler web e altri robot web.

Suggerimenti:

  • Crea una sitemap XML con yoast che può essere inviata a Google, Bing e altri motori di ricerca.
  • Genera una mappa del sito HTML per aiutare i visitatori a navigare sul tuo sito in modo efficiente.
  • Utilizza yoast per creare un file robots.txt per fornire istruzioni sul tuo sito web ai robot web.

Backlink checkers

Le aziende dovrebbero sapere che la qualità dei backlinks è più importante della quantità.

Suggerimenti:

  • Rimuovere i backlinks di bassa qualità con attributo dofollow.
  • Evita l’eccessivo utilizzo dei collegamenti interni.
  • Controlla sempre Google Search Console per una penalizzazione manuale.

Come migliorare il Posizionamento motori di ricerca ?

Se vuoi approfondire l’argomento ti invito a leggere:

Post suggeriti
Lascia un commento
Comments
  • SEOProf
    Rispondi

    Bella guida.

    Vorrei sottolineare che il controllo dei metadati è l’operazione che spesso porta grandi risultati con il minimo sforzo, ma viene ancora sottovalutata da molte persone.

    Buon lavoro,
    Federico Magni (aka SEOProf)

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Contatti

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

agenzia seoshopify seo